Aib il mondo delle biblioteche in rete. fotografia in biblioteca

Aggiornamento giugno Le ricerche bibliografiche. Information retrieval: strumenti e strategie. Opac e biblioteca virtuale. Biblioteche e Opac nel mondo. Biblioteche e Opac in Italia. Biblioteche e Opac europei. Le biblioteche e gli Opac statunitensi. Opac specializzati, archivi e musei. Oltre i cataloghi: i testi. Banche dati: archivi e host computer in Internet. Metarisorse generali e informazioni per bibliotecari.

Principali acronimi utilizzati. Non sono inclusi qui, tranne rare eccezioni, repertori, cataloghi, bibliografie, banche dati, regole di catalogazione e standard su supporto elettronico o cartaceo citati nel testo, ma solo alcuni titoli di letteratura secondaria utilizzati dagli autori o consigliabili a chi volesse approfondire le tematiche affrontate nel libro. I testi dello stesso autore sono in ordine cronologico. Tutti gli Url sono stati verificati ad aprile del Abbattista, Guido.

Ackermann, Ernest - Ackermann, Karen. The information specialist's guide to searching and researching on the Internet and the World Wide WebWilsonville: Abf Content, Advances in online public access catalogsvolume 1- edited by Marsha Re, Westport-London: Meckler, Aghemo, Aurelio. Gruppo di studio sulle biblioteche digitali.

Alberani, Vilma. La letteratura grigia: guida per le biblioteche speciali e i servizi d'informazioneRoma: La Nuova Italia Scientifica, Alpigiano, Carlotta - Grilli, Abra. Ammendola, Pino. Arms, William Y.Da ogni parola chiave si diparte un percorso di lettura, composto da libri di autori contemporanei, che pubblichiamo in successione. Un personaggio a tutto tondo sta al centro di ogni storia, caratterizzato anzitutto dal coraggio. Tanto basta a Jim per avventurarsi nella ricerca narrata nel romanzo, che rappresenta il passaggio tra infanzia e adolescenza.

Si tratta di un viaggio verso un altrove misterioso, affascinante, sulla grande strada che lo conduce al Fiume della Freccia. Il quarto percorso si compone di storie che si svolgono quasi sempre nella NATURA, in luoghi esotici, diversi e insoliti, in parte sconosciuti. Il quinto percorso si sviluppa a partire da Pippi Calzelunghe di Astrid Lindgren. Tutti questi elementi si incarnano nella figura femminile di Pippi Calzelunghe.

Questo libro chiude la fase del genere avventuroso tra Otto e Novecento e ne apre una nuova. E se l'utopia vuol descrivere un mondo perfetto e ideale, la distopia ne mette in scena uno indesiderabile e spaventoso.

Abusivismo, furti, contraffazioni, rapine, usura, ed estorsione sono i reati la cui percezione risulta aumentata in modo significativo in relazione alla media nazionale. Login Aiuto. Il libro della giungla. Kim Rudyard Kipling. Il libro della giungla Rudyard Kipling. Libro della giungla Rudyard Kipling. Pippi Calzelunghe Astrid Lindgren. Pippi calzelunghe Astrid Lindgren.

Il richiamo della foresta Jack London.

Nasce la rete delle Associazioni Amici delle biblioteche e del libro

Le avventure di Alice nel Paese delle meraviglie Lewis Carroll. Frankenstein Mary Shelley. Le avventure di Huckleberry Finn Mark Twain. Il romanzo di Odisseo Valerio Massimo Manfredi. Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo Rick Riordan. Le tigri di Mompracem Emilio Salgari. Eldest Christopher Paolini. Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupery.Si considerano biblioteche tanto le raccolte costituite per uso personale quanto quelle costituite da enti privati e pubblici.

Queste ultime, in base alla legge italiana, forniscono un servizio pubblico essenziale [1]. Dione Crisostomonel I secolo d. In inglese si usa la parola library derivata dal latino liberlibro. Fonte: Giuliano Vigini, Glossario di biblioteconomia e scienza dell'informazioneMilano Solo alcuni testi contenuti in queste raccolte possono essere considerati veri e propri libri.

Al II millennio a. A Ninive gli archeologi hanno rinvenuto in una parte del palazzo reale di Assurbanipal In questa biblioteca sono state trovate le versioni integrali dei poemi mesopotamici, su cui si basano le odierne edizioni. Abbiamo notizia di una biblioteca pubblica nell' Atene classica, fondata da Pisistrato intorno al a. Le vicende riguardanti il presunto incendio della biblioteca di Alessandria nel 47 a.

Cosa fare se Rimani senza Lavoro

La biblioteca di Alessandria e quella di Pergamo furono istituzioni rivali per secoli. Oltre ad esse vi erano biblioteche di media rilevanza come quelle attestate ad Atene, Rodi ed Antiochia. Anche a Roma esistevano grandi biblioteche, inizialmente private, come quelle famose di Attico e di Lucullo. La prima biblioteca pubblica fu quella istituita sull' Aventino da Asinio Pollione nel 39 a. Inoltre continuavano ad esistere le biblioteche di Alessandria e Pergamo.

La prima testimonianza medievale di una nuova biblioteca riguarda quella creata nel da Cassiodoro nel Vivarium di Squillace in Calabria. Nel Mediterraneo orientale, invece, le biblioteche continuavano a fiorire, innanzitutto la Biblioteca Imperiale o Palatina di Costantinopolifondata nel da Costante II [7].

aib il mondo delle biblioteche in rete. fotografia in biblioteca

Queste biblioteche monastiche sono sopravvissute fino ad oggi e costituiscono un'importante fonte per la conoscenza delle Sacre Scritture. La formazione di grandi raccolte librarie riprese in Occidente con la rinascita carolingiagrazie soprattutto all'espansione dei monasteri benedettini.

I frati impiegavano molto del loro tempo negli scriptorialaboratori di copiatura dei manoscritti associati alle biblioteche monastiche. Questo lavoro ha permesso la trasmissione di opere antiche che altrimenti si sarebbero irrimediabilmente perse.

Dall' XI secolo la costituzione di scuole collegate ai vescovati diede un forte impulso alla creazione di biblioteche capitolaricome quelle di Lucca e di Verona. La diffusione dei libri miniati fu uno stimolo notevole alla creazione di raccolte librarie presso le corti europee, come la biblioteca di Luigi IX.

aib il mondo delle biblioteche in rete. fotografia in biblioteca

Il Rinascimento fu l'epoca determinante per la nascita delle biblioteche in senso moderno. Un importante impulso a tale cambiamento fu dato dallo spirito umanistico che, patrocinato dai varii signori rinascimentali, fece nascere le prime biblioteche "laiche", come quella Viscontea-Sforzesca originariamente conservata nel castello di Pavia e portata in Francia da Luigi XII nel [14]la Malatestiana di Cesenala Estense a Ferrara poi trasferita a Modenala Gonzaghesca a Mantovala Laurenziana di Firenzela Marciana di Venezia.

Accanto alle biblioteche "laiche" si svilupparono anche biblioteche ecclesiastiche. Anche la Marciana nacque da una raccolta ecclesiastica, quella del Cardinal Bessarione. Vi erano poi importanti collezioni private di personaggi famosi, come Mazzarino e Richelieualla morte dei quali le raccolte confluivano nelle biblioteche pubbliche.

Lo sviluppo delle biblioteche si intensifica verso la fine del XVIII secolo e per tutto il XIX secoloanche per il trasferimento delle collezioni private nelle strutture pubbliche. Nel viene fondata la Library of Congress di Washington. Lo sviluppo delle biblioteche pubbliche si intensifica in Italia a partire dagli anniin relazione alla legge n.

Dagli anni si assiste ad un crescente sviluppo dell'utilizzo del computer per l'informatizzazione dei cataloghi e per la gestione del prestito; oltre ai software gestiti su mainframe la diffusione dei pc favorisce l'automazione di piccole biblioteche [16].Login Aiuto.

Tutte le commedie Franca Valeri. L'ombra del nemico Marta Serafini. La sfida di gaia Bruno Latour. Uomini duri Maria Giuseppina Pacilli. Il dolce domani Banana Yoshimoto. Ti sei scordato di me? Mhairi McFarlane. La polvere del mondo Nicolas Bouvier. Caccia alle ombre Herbert Lieberman. Parole che allungano la vita Ivano Dionigi. La ragazza del fuoco Carlo Montariello.

Gli affamati Mattia Insolia. Biblioteca di Montecchio Maggiore. Biblioteca di Lusiana. Biblioteca di Valdagno. Biblioteca di Monticello Conte Otto. Biblioteca di Monteviale. Biblioteca di Montegalda. Biblioteca di Montecchio Precalcino. Biblioteca Bertoliana. Biblioteca di Valli del Pasubio. Biblioteca di Valdastico. Biblioteca di Pedemonte. Biblioteca di Orgiano. Biblioteca di Chiuppano. Biblioteca di Schio. Biblioteca di Bassano del Grappa.

Il mago William Somerset Maugham. Till Ulenspiegel di Dino Battaglia. Quasi Larcenet. Socrate Francesco Barilli, Alessandro Ranghiasci. Il grand tour di Nancy Moon Sarah Steele. Variazioni sul noir Massimo Carlotto. L'incredibile, prima di colazione Carlo Lucarelli.Aggiornamento giugno Le ricerche bibliografiche. Information retrieval: strumenti e strategie. Opac e biblioteca virtuale. Biblioteche e Opac nel mondo. Biblioteche e Opac in Italia. Biblioteche e Opac europei. Le biblioteche e gli Opac statunitensi.

Opac specializzati, archivi e musei. Oltre i cataloghi: i testi. Banche dati: archivi e host computer in Internet. Metarisorse generali e informazioni per bibliotecari. Principali acronimi utilizzati. Natura e attori delle ricerche bibliografiche - Tipologie di supporti e di documenti - Bibliografie e cataloghi - La descrizione bibliografica - Autori, titoli, classi e soggetti - Tipologie di biblioteche.

Cataloghi e collezioni - Cataloghi collettivi reali e virtuali - Repertori internazionali di biblioteche e di Opac. Repertori di Opac e di biblioteche specializzate - Alcuni Opac collettivi specializzati italiani - Il National institute of health Nih e altre risorse biomediche - La National agriculture library - Barton: le biblioteche del Mit - Il Politecnico di Parigi - La British library of political and economic sciences - La National library of education - La National art library - Archivi storici in Rete - Musei in Rete - Film e video.

Gli autori. Aggiornamento giugno Introduzione 1. Le ricerche bibliografiche 2.

aib il mondo delle biblioteche in rete. fotografia in biblioteca

Information retrieval: strumenti e strategie 3. Opac e biblioteca virtuale 4. Biblioteche e Opac nel mondo 5. Biblioteche e Opac in Italia 6. Biblioteche e Opac europei 7. Le biblioteche e gli Opac statunitensi 8. Opac specializzati, archivi e musei 9. Oltre i cataloghi: i testi Banche dati: archivi e host computer in Internet Metarisorse generali e informazioni per bibliotecari Principali acronimi utilizzati Bibliografia.

Le ricerche bibliografiche Natura e attori delle ricerche bibliografiche - Tipologie di supporti e di documenti - Bibliografie e cataloghi - La descrizione bibliografica - Autori, titoli, classi e soggetti - Tipologie di biblioteche 2. Biblioteche e Opac nel mondo Cataloghi e collezioni - Cataloghi collettivi reali e virtuali - Repertori internazionali di biblioteche e di Opac 5. Opac specializzati, archivi e musei Repertori di Opac e di biblioteche specializzate - Alcuni Opac collettivi specializzati italiani - Il National institute of health Nih e altre risorse biomediche - La National agriculture library - Barton: le biblioteche del Mit - Il Politecnico di Parigi - La British library of political and economic sciences - La National library of education - La National art library - Archivi storici in Rete - Musei in Rete - Film e video Parte terza: Oltre i cataloghi: testi e banche dati 9.Aggiornamento giugno Le ricerche bibliografiche.

Information retrieval: strumenti e strategie. Opac e biblioteca virtuale. Biblioteche e Opac nel mondo. Biblioteche e Opac in Italia. Biblioteche e Opac europei. Le biblioteche e gli Opac statunitensi. Opac specializzati, archivi e musei. Oltre i cataloghi: i testi. Banche dati: archivi e host computer in Internet.

Metarisorse generali e informazioni per bibliotecari. Principali acronimi utilizzati. Ad esempio, le scuole statunitensi di Lis hanno avuto un ruolo molto importante per la diffusione della Rete nei primi anni Novanta, mentre in Italia gli editori specializzati nel campo della biblioteconomia, come Ifnia e l'Editrice Bibliografica, sono stati i primi, a cavallo fra il e ila far conoscere Internet fuori dagli ambienti ristretti dei bollettini dei centri di calcolo universitari e dell'editoria strettamente informatica.

Sempre in Aib-Web vale la pena di segnalare la ricca sezione dedicata agli Opac che include il Maile guide alla documentazione di fonte pubblica in Rete Dfp e agli strumenti per la ricerca in Internet, il repertorio di risorse Web selezionate dai bibliotecari italiani Segnaweb, i numerosi repertori internazionali di risorse per bibliotecari fra le quali virtual reference desk, acronimi e abbreviazioni, associazioni professionali e editori, periodici elettronici e mailing list, ecc.

Gli iscritti alla lista possono interrogarne gli archivi retrospettivi oltre 25 mila messaggi ; l' Agenda Aib-Curdisponibile invece per tutti, segnala convegni, corsi, seminari e altri appuntamenti in programma annunciati sulla lista, mentre la rubrica specializzata Aib-Cur lavoroanch'essa liberamente consultabile da chiunque, si concentra sui bandi di concorso ed altre offerte di lavoro per aspiranti bibliotecari.

Aggiornamento giugno Introduzione 1. Le ricerche bibliografiche 2. Information retrieval: strumenti e strategie 3. Opac e biblioteca virtuale 4. Biblioteche e Opac nel mondo 5. Biblioteche e Opac in Italia 6. Biblioteche e Opac europei 7. Le biblioteche e gli Opac statunitensi 8.

Opac specializzati, archivi e musei 9. Oltre i cataloghi: i testi Banche dati: archivi e host computer in Internet Metarisorse generali e informazioni per bibliotecari Principali acronimi utilizzati Bibliografia.

Figura La pagina principale di Aib-Web.I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Chiediamo quindi a Lei, signora Ministra, a tutto il mondo della scuola e a tutti coloro che vorranno farlo, di condividere e far proprio questo nostro appello.

aib il mondo delle biblioteche in rete. fotografia in biblioteca

Show more I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Accetta Dettagli. Login Aiuto. Esci dalla mia testa! Giuramento sul fiume Antonella Concetti.

Piccole donne Louisa May Alcott. Uomini e topi John Steinbeck. Gli invincibili nell'Antiquarium e zona archelogica di Canne della Battaglia, un. Il mio giardino il mondo Irene Penazzi. Magie di sapone testo di Giuditta Campello. Un Lupo tra le pecore testo di Giuditta Campello. Lucia, direttrice d'orchestra Irene Biemmi, Chiara Nocentini. Anatre in vacanza testo di Giuditta Campello. L'ape pigrona testo di Giuditta Campello. Una stella tutta per me Fulvia Degl'Innocenti.

T-Rex e i suoi amici testo di Stefano Bordiglioni. Il mago del Nilo Christian Jacq. L'educazione sentimentale Gustave Flaubert. Cani neri Ian McEwan.

Il mondo delle biblioteche in rete

Fiabe orientali a cura di G. De Mattia. La Divina Commedia Dante Alighieri. Historiarum Thucydidis. Beatrice la fata delle torte testi di Daisy Meadows.

Dell'oratore Marco Tullio Cicerone. Epistolarum ad familiares libri sedecim.


Replies to “Aib il mondo delle biblioteche in rete. fotografia in biblioteca”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *